Addio Mario Poltronieri…la F1 avrà sempre la tua voce

Una notizia tristissima coglie tutti noi appassionati in questa fredda giornata di Gennaio. 

Ci ha lasciato ad 87 anni la voce italiana della F1 Mario Poltronieri. Da piccolo ho conosciuto la F1 tramite la sua voce. Quanti weekend passati cullati in divano dalle sue telecronache semplici, lineari, senza finti sensazionalismi.

Raccontava la F1 per come era ed il suo back ground da pilota gli permetteva spesso di anticipare quello che succedeva in pista,fossero manovre di sorpassi o imminenti rotture. Ha raccontato una F1 anche difficile quando un’uscita poteva essere fatale. Come non dimenticare quando dava la linea in griglia di partenza a Zermiani e già sapevi che ne sarebbero scaturite interviste uniche,mai banali,perché lo erano loro,lo erano i personaggi di quella F1.

Mancherà a tutti la signorilità di Mario. Se ne va, ma vivrà sempre in noi,nelle sue telecronache e nelle imprese che ha saputo raccontare con uno stile innarrivabile a molti telecronisti di oggi.

Ciao Mario,io porterò personalmente sempre nel cuore il tuo vero entusiasmo per la vittoria di Elio de Angelis in Austria 82…telecronache così non ne fanno più. Mi mancherà il suo scandire delle accensioni dei semafori prima della partenza…oggi nemmeno più si passa dal rosso al verde. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...