VERSTAPPEN IN! KVYAT DECLASSATO! CI RIMETTE SAINZ

Che Marko e l’enturage Redbull volessero Verstappen nella prima squadra era chiaro già dall’anno scorso.

La scelta di declassare in Toro Rosso Kvyat per promuovere Max non ce l’ aspettavamo cosi presto sinceramente…La scusa della prestazione del gp di Russia per Kvyat è avvenuta al momento opportuno e sfruttata subito dai vertici taurini.

A Kvyat va anche bene perchè resta in F1 (ad altri piloti Redbull non è andata cosi bene) ma alla fine dell’anno dovrà guardarsi attorno se vuole restare nel circus.

Di questo ci rimette la figura di Sainz, che anche lui a questo punto, se resta Ricciardo, avrà destino incerto nel team…restare per un terzo anno in Toro Rosso? Vedremo…di certo non è lui il prescelto…e sinceramente lo avevamo già intuito l’anno scorso.

Il fatto che Redbull porti il pupillo Max in prima squadra vuol dire anche che il team si sente sicuro della crescita di vettura e motore Renault…altrimenti non avrebbero rischiato il talento di Max che era piu giustificabile per in Toro Rosso…

Forse ora abbiamo capito perchè Kvyat era cosi distratto in Russia…non una mossa carina da parte di Redbull nei suoi confronti, ma si sa…in F1 il piu pulito ha la rogna…

ChrTmWNU4AELshe

Annunci

4 thoughts on “VERSTAPPEN IN! KVYAT DECLASSATO! CI RIMETTE SAINZ

  1. Mitico Patrick, sei sempre la mia fonte principale per questo genere di news. Sono molto contento per Max che di sicuro è uno dei piloti più talentuosi in circolazione e spero possa risollevare una Red Bull un po’ addormentata. Pur essendo un buon pilota, Kvyat non mi ha mai convito molto e penso che la sua promozione sia stata un po’ “regalata” solo per il fatto di essere stato un anno nella squadra satellite e per l’assenza di alternative più valide. Confido in Max e spero che il buono che c’è in lui sia 100% talento e che dietro non ci sia qualche “spintarella” da parte del team…

    Mi piace

  2. Fossi in lui busserei alla porta di Audi, Porsche, Toyota, Nissan e BMW immediatamente, senza neanche correrlo il prossimo gran premio…Quello che ho sentito nelle ultime due settimane da commentatori e non nei confronti di Kvyat è roba da mettersi le mani nei capelli.

    Mi piace

  3. Kvyat non è più nei piani RedBull dall’anno scorso, ma sia Sainz che Verstappen meritavano quel posto. Allora Marko decise di aspettare, la sua speranza era di arrivare a fine 2016 con Riciardo in Ferrari e portare i due ragazzini in RedBull. Poi Mercedes AMG e Ferrari, all’incirca dai test, hanno contattato Jos Verstappen, il quale si è presentato in RedBull a minacciare la firma imminente del figliolo. Infine Kvyat per due volte è finito sulle prime pagine per azioni scellerate, Marko ha preso la palla al balzo facendo felice Horner e Jos per il futuro e silurando Danil.
    Mi dispiace per Carlos jr Sainz che a mio modesto avviso è talentuoso quanto l’olandese, spero che l’anno prossimo vada in Haas e tra due anni in Ferrari a sostituire Raikonen. Invece Rosberg e Riciardo rimarranno dove sono.

    Complimenti per il blog, ha un punto di vista interessate e spassionato

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...