Le parole di Alonso irritano i ferraristi. Ma potrebbe avere ragione

Piccola premessa. Chi mi segue da tempo sa che non ho nulla da dire contro Alonso pilota e sulle sue capacità di guida. Ma sa anche che non  mi va molto a genio dopo i fatti della spy story e di Singapore. Tanto per mettere la cosa nero su bianco e per non passare da voltabandiera come invece vedo fare a molti.

Puntuali come le rondini a primavera o i tweet di Renzi, sui social cominciano ad arrivare i primi dietrofront in Italia sulla figura di Alonso e, come da me previsto precedentemente, rispuntano frasi tipo Astronso e rosicone.Da cosa dipende tutto questo? Da un frase di Alonso che dice che era stufo di arrivare secondo in Ferrari e per questo ha cercato un’altra squadra.

Ora la cosa strana che i media italiani cavalchino questa frase di Alonso all'”indomani” della vittoria di Vettel…forse per attirare visite e commenti sui propri siti.

La realtà è che, se non ve ne foste accorti, Alonso disse le stesse cose in conferenza stampa al giovedi del gp della Malesiaperchè non riportare le sue frasi allora quindi? Forse fa piu comodo ora.

Il pensiero di Alonso detto davanti a tutti in un perfetto inglese è questo:

” Sono venuto in McLaren perchè penso sia il team che nel breve mi possa riportare al mondiale contro la Mercedes. Ho già vinto due mondiali e delle gare…la semplice vittoria di tappa,alla mia età, non mi interessa piu”

Mi sembra che il ragionamento sia chiaro e limpido e che nulla abbia contro la Ferrari o la sua storia, ma che sia una sua scelta ponderata.

Le vittorie di tappa che a Vettel ora vanno anche bene dall’alto dei suoi 4 mondiali vinti da campione, ad Alonso non interessano o non si sente di avere più tempo di collezionarle.

Cerca di vincere il terzo mondiale e pensa che la McLaren Honda sia il pacchetto migliore per farlo.Cosa ci sia di sbagliato in tutto questo per attiare certi commenti non capisco.

La verità è che potrebbe anche avere ragione,e allora vedremo chi prende in giro la McLaren ora cosa scriverà…perchè una cosa è certa, avranno anche alcuni problemi inaspettati, ma nessuno ha parlato di vincere il mondiale nel 2015 e sopratutto, il binomio McLaren Honda, meriterebbe piu rispetto.

Annunci

8 thoughts on “Le parole di Alonso irritano i ferraristi. Ma potrebbe avere ragione

  1. La Honda sicuramente ci arriverà a fare un buon motore, sono giapponesi, lenti ma efficaci sul lungo periodo. E’ che probabilmente ci arriverà prima la Ferrari. La carriera di Alonso è costellata di decisioni sbagliate: lascia la McLaren e l’anno dopo Hamilton vince. Rifiuta la Red Bull e poi la desidera come regalo di compleanno. Lascia la Ferrari e questa inizia a vincere (per ora). Personalmente ritengo Alonso un grandissimo pilota… in pista. Fuori dalla pista non ha mai lavorato granché bene, forse solo con Briatore in Renault, che era tutta per lui. E’ un peccato perché da questo punto di vista avrebbe potuto ottenere di più se avesse collaborato meglio con le sue squadre, compresa la McLaren del 2007, dove il titolo lo ha perso Hamilton, ma lo ha perso pure lui per un solo punto… e anche quell’anno in in Ungheria sotto la pioggia fu lui a schiantarsi contro le barriere e perdere punti preziosi. Un po’ come a Montecarlo 2010 nelle prove libere. Insomma, decisioni sensate ma solo per il suo modo di fare. Poi magari la Honda gli regala un super motore per il 2016, e avrà avuto ragione lui.

    Mi piace

      1. Non mi trovi d’accordo sulla questione motori, perchè secondo me la ferrari ha gia fatto un buon motore,riguardo ad alo anche secondo me è stato troppo irrequeto nelle decisioni, con briatore era più giovane e credo che riuscisse a tenerlo a bada

        Mi piace

  2. Scusa. ma …”la banda suona per me” e forse anche per Filippi se ancora respira ma lo vedo spelacchiato proprio come il vecchio Trulli! Il suo twwet (l’unico in italiano nel blog dei commenti “veramente TOSTI!”) segnalava SOLO la sua nostalgia per il rallye di Sanremo! Ma chi ti vuole… torna a casa Lassie!

    Mi piace

  3. Mah, io continuo a stupirmi che, dopo tutto quello che ha fatto per la Ferrari negli ultimi 5 anni, dopo una stagione in cui la permanenza gli è stata resa infernale, e dopo che in queste settimane gli avranno ripetuto fino alla nausea “Hai visto come va la Ferrari adesso e invece la McLaren sta dietro? Eh? Eh?”, ci sia qualcuno che pretende pure risposte calme, pacate e misurate… Il politically correct non può valere a senso unico. Soprattutto considerando che anche (anzi, soprattutto) Alonso è un uomo, per di più spagnolo, e non un robot. O no?

    Mi piace

    1. concordo pienamente…e la cosa delle vittorie l’ha speigata il giovedi del gp della malesia anche..quindi ben prima della vittoria di vettel…e comunque sembra sia alla marussia ora, ma è pur sempre un pilota di una mclaren honda, cosa da non dimenticare

      Mi piace

  4. Quello che trov disgustoso è la strumentalizzazione delle parole, non ha detto nulla di nuovo e nulla di offensivo, lui voleva rimanere a condizioni che alla ferrari (credo giustamente) non potevano stare bene…. Bon non c’era più fiducia nei 2 sensi, capita! Shit happens manco avesse detto “quegli imbecilli mi hanno rovinato la carriera” ed il risultato è che una pseudo tifosa gli da dell’imbecille sui social mettendo in imbarazzo sia i colleghi che noi poveri veri tifosi della rossa e dello sport dove gareggia non vi dico cosa mi son rotto ma grazie a queste indignazioni a volte mi vergogno di essere ferrarista e non è giusto.
    Saró strano ma a me vedere il “nemico ” per antonomasia così in difficoltà non mi piace
    Quindi dai mclaren dai jenson e fernando flat out! Che vogliamo battervi non doppiarvi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...