F1. IL GP DI KOREA NON E’ STATO UN FALLIMENTO…O QUASI

Interessantissimo pezzo dell’International NewYork Times (sezione asia Pacifico) di oggi al riguardo del gp di Korea che anche nel 2015 non si farà. Park Bong-soon,direttore del progetto Formula Uno da 375milioni di dollari, racconta che si è vero che ci si aspettava di più dall’investimento fatto, ma che non è tutto da buttare, nonostante la zona dove è sorta il circuito sia più avezza alle navi container che alle macchine da gara.

Park tra le tante cose dice che il gran premio ha gettato un primo seme di motorsport nella regione e che se ne vedranno i frutti in un prossimo futuro. Il fatto che si sia passato da gare clandestine pericolose alla cultura delle gare anche amatoriali in pista, è un primo passo importante. Come importante è il fatto  che sulla scia del tracciato di  Yeongam siano nati altri due tracciati permanenti.

Ecco il link all’interessante pezzo:

http://www.nytimes.com/2015/02/16/world/asia/a-korean-auto-racing-debacle-but-hope-around-the-bend.html?hp&action=click&pgtype=Homepage&module=second-column-region&region=top-news&WT.nav=top-news&_r=0

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...