F1: La Red Bull Rb11

Non hanno voluto perdere neanche un minuto, lavorando fino all’ultimo istante utile. E cosi la Red Bull svelerà la sua Rb11 direttamente a Jerez, giusto qualche minuto prima del semaforo verde della prima sessione di test 2015.

Ecco una prima foto in livrea comuflage per i test. ..

ma speriamo rimanga così sinceramente
image
image

image

Musetto corto simile alla Williams, ingresso pance alto ma veramente di dimensioni minime. Pilone centrale posteriore
image

La nuova nata è la prima Red Bull di Kvyat, promosso dalla Toro Rosso per sostituire Vettel, e -chissà- forse l’ultima vera monoposto di Adrian Newey, il cui rinnovo contrattuale con il team anglo-austriaco ha previsto un parziale e progressivo passo indietro del geniale progettista inglese.

Unica squadra a strappare qualche vittoria di tappa alla Mercedes nel 2014, la Red Bull (che già lo scorso anno vantava un eccellente telaio) si aspetta un decisivo passo in avanti dalla nuova power unit Renault sia in termini di affidabilità che di prestazioni.

Autentica rivelazione della passa stagione, Ricciardo vuole confermarsi nel ruolo di anti-duo-Mercedes. La Rb11 sarà l’auto giusta per il definitivo salto di qualità?

Annunci

One thought on “F1: La Red Bull Rb11

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...