Horner shock! Eravamo contrari al nuovo regolamento.Ma Renault…

È un Christian Horner senza peli sulla lingua quello che si racconta alla stampa inglese. Tra le varie confessioni c’è quella clamorosa che ci rivela che il team Red Bull era

contro i nuovi regolamenti attuali di F1 ed ha dovuto piegarsi al volere di Renault.
“Eravamo in una posizione dominante in F1, perché cambiare? Ma Renault credeva assolutamente nei motori ibridi e nonostante molte riunioni a Parigi abbiamo dovuto accettare la loro volontà. Sapevamo dal 2012 che nel 2014 saremo stati fuori dai giochi mondiali. I dati dell’attuale motore erano pessimi, specialmente quando Renault decise di accettare la proposta degli altri motoristi di passare ai 6 cilindri invece dei 4 inizialmente prospettato. I test invernali scorsi sono stati un dramma, ma ci hanno unito di più come gruppo…specialmente con Daniel che ci ha levato un bel peso dallo stomaco già dall’Australia.”
Parole non leggerissime, che potrebbero essere lette in vario modo. Voglia di cambiare motorista in futuro? O semplice discorso per motivare ancora di più la Regie che ha in Red Bull il suo team di Riferimento?

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...