Eh no Toto…stavolta l’hai sparata troppo grossa!

DTM Zandvoort, 26.08.2012

“Susie? Il mio cognome ha fatto più male che bene alla sua carriera”. Parola di Toto Wolff, azionista di Mercedes e Williams nonché marito di Susie Stoddart.

“Il posto in Williams non lo ha ottenuto perché io sono azionista del team”.

Affermazioni, quelle del manager austriaco, davvero ridicole.

Giusto per rinfrescare la memoria al signor Wolff scorriamo il curriculum della sua consorte:

-Zero vittorie, zero pole position, zero giri più veloci in gara in Formula Renault (dal 2001 al 2004), con un quinto posto come miglior piazzamento finale in campionato (ottenuto al terzo anno nella categoria).

-Zero vittorie, zero podi, zero pole position, zero giri più veloci in gara in Formula 3 (2005).

-Zero vittorie, zero podi, zero pole position, zero giri più veloci in gara e la miseria di appena 4 punti raccolti in 73 gare in DTM dal 2006 al 2012, con un tredicesimo posto come miglior piazzamento finale in campionato (ottenuto al quinto anno nella categoria).

Un curriculum decisamente mediocre che non avrebbe mai consentito a Susie di affacciarsi in Williams se non fosse stata la moglie di uno degli azionisti del team.

Un’opportunità che tanti piloti decisamente più meritevoli non hanno avuto e forse non avranno mai.

Del resto lo stesso Wolff indirettamente ammette che la scelta della Williams poco o nulla ha avuto a che vedere con le qualità di pilotaggio della moglie affermando che “si è trattato di un’idea legata al marketing per avere una donna in Formula 1”.

Ma allora perché non la De Silvestro o la nostra Cerruti? Simona e Michela hanno mostrato ben altra stoffa in pista, ma non hanno sposato un comproprietario di un team di F1.

P.S. Ma se il cognome Wolff nuoce alla carriera di Susie, perché la signora non usa il cognome da nubile???

Annunci

2 thoughts on “Eh no Toto…stavolta l’hai sparata troppo grossa!

  1. Beh…. a sua parziale discolpa,,,, tutto sommato è stato “onesto” e inoltre i soldi erano i suoi…..! Allora hanno proprio ragione quelli che strombazzano dei “valori” della famiglia!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...